Perché?

Perché il lunedì?

Se la Domenica è il giorno festivo per eccellenza senza del quale non possiamo vivere perché giorno del Risorto e della Chiesa, il lunedì è il giorno che lo segue e rappresenta l’ordinarietà; una delle mete formative più importanti dell’Azione cattolica è proprio quella di maturare una spiritualità feriale, che aiuti a vivere le cose più semplici, le relazioni di ogni giorno, i gesti, i pensieri e i sentimenti quotidiani.

Forse per un buon cristiano che vuole prendere sul serio il suo Battesimo il giorno più importante della settimana è proprio il lunedì perché la ricchezza dell’Eucaristia e della Parola vuole rinnovare il sapore e il colore delle nostre giornate.

I Commenti sono chiusi